12 domande che dovreste fare quando scegliete il vostro fotografo newborn

Selezionare e scegliere il vostro fotografo newborn è oggi un compito molto complesso per i neogenitori. Spesso può capitare di non sapere da dove cominciare e come districarsi nel mare delle offerte che sono oggi disponibili in questo campo.

Fino a tre, quattro anni fa il fotografo newborn non era ancora così gettonato e l’offerta che si trovava in giro era più o meno selezionata. Si trattava di fotografi specializzati, di nicchia, che avevano perfezionato la loro tecnica e la loro arte esclusivamente nella direzione dei bambini e della famiglia. La specializzazione era sinonimo di sicurezza, di perfezionamento, e di garanzia.

Adesso non è più così. Molti fotografi generici hanno aperto anche a questo settore per ampliare l’offerta disponibile, anche a seguito degli eventi legati al Covid-19 e per sopperire alla difficile situazione negli ultimi anni del settore matrimoni ed eventi. Inoltre, ci sono moltissimi fotografi improvvisati – non professionisti – che stanno cavalcando il trend e proponendo servizi a prezzi bassi non avendo né la tecnica né la specializzazione adeguata.

Per questo motivo questa lista di domande da rivolgere al vostro fotografo newborn prima di prenotare una sessione così delicata dovrebbe aiutarvi a fare chiarezza su alcuni punti essenziali. Capirete così meglio cosa aspettarvi dalla vostra sessione newborn.

 

Come scegliere il fotografo newborn

 

Scegliere il proprio fotografo newborn può diventare complesso e scoraggiante, se non avete idea di cosa chiedere a parte il costo previsto e, ovviamente, delle belle immagini.
Ecco le principali domande che dovete farvi prima di scegliere il vostro fotografo. Vi aiuterà a capire quanto valga la pena effettuare questa sessione per il vostro bambino. Ne saprete molto di più sul suo flusso di lavoro specifico con i neonati. Potrete così inoltre essere certi che quello che avrete selezionato sia davvero la scelta migliore per voi e per il vostro bambino.

 

 

Da quanto tempo sei un fotografo newborn?
[ torna al menu ]

 

Questa domanda è importantissima perché direttamente in relazione con l’esperienza che tu e il tuo bambino vivrete in Studio. Un fotografo newborn specializzato in questo tipo di fotografia da più di 9 anni non è sicuramente un improvvisato, dal momento che questo trend in Italia è molto giovane.
Molti anni di esperienza significano molti neonati fotografati. In questo campo ogni neonato in più nel portfolio del fotografo significa spalle più larghe, esperienza maggiore, perfezionata capacità di gestione del piccolo. Tutto questo traspare da ogni gesto che egli fa durante la sessione e genera maggiore fiducia da parte vostra nell’affidare il vostro tesoro prezioso nelle sue mani per la durata del servizio.

E TU?

Nel mio caso, sono fotografa di neonati dal 2010 e professionista specializzata in newborn dal 2012. Nel 2014 ho creato insieme ad altre 7 fotografe specializzate nel settore la prima Associazione di fotografia in Italia dedicata esclusivamente alla fotografia del neonato e del bambino, l’AFINEB. Negli anni, ho seguito workshop specifici sulla gestione del neonato, la sicurezza del neonato in fotografia, il posing e il wrapping specifico del neonato.

 

Hai uno studio fotografico dedicato ai neonati?
[ torna al menu ]

 

La disponibilità di uno studio fotografico specificamente studiato per le esigenze delle famiglie con bimbi piccoli è un plus estremamente importante. Vi sembra più comodo che un fotografo venga a casa vostra a fotografare il vostro bimbo di pochi giorni? Dovete pensare che un ambiente specifico, preparato per la vostra sessione, minuziosamente pulito, realizzato con in mente il comfort della mamma e del bambino è la soluzione migliore per vivere un’esperienza rilassante e completa.

E TU?

Personalmente, ho iniziato nel 2010 andando a casa del Cliente, ma mi sono presto resa conto che questa soluzione non era percorribile. Non mi permetteva infatti di portare con me tutti gli accessori che desideravo utilizzare né di preparare gli schemi di luce che consideravo i migliori per fotografare neonati. Nel 2014 ho preso il mio primo Studio e nel 2018 ho aperto lo Studio attuale, in centro a Pisa. Sono sempre felice di invitare i neongenitori ad un incontro di preconsulenza prima della prenotazione. In quell’occasione, ho modo di mostrare loro il mio Studio e tutti gli accessori disponibili per la loro sessione fotografica newborn.

 

 

Sei un fotografo newborn professionista specializzato in piccoli e piccolissimi?
[ torna al menu ]

 

Può sembrare strano chiederlo, ma esistono “fotografi” non specializzati che nella realtà non sono affatto fotografi e tanto meno sono fotografi newborn. Da cosa potete capirlo? Se il prezzo del servizio è molto basso. Quando sono incluse molte immagini con minima o senza post-produzione. Se non è previsto un incontro preliminare in Studio, o non esiste uno Studio. Quando non si parla di prodotti fotografici stampati ma esclusivamente di files digitali e non viene redatto un contratto di conferimento dell’incarico. In tutti questi casi, potreste trovarvi di fronte ad un fotografo improvvisato o un fotoamatore.

E TU?

Io sono fotografa professionista con partita IVA regolarmente registrata e attiva. Il focus del mio lavoro è esclusivamente incentrato sulla maternità e sui neonati, bebè entro i 12 mesi e famiglie con bambini.

 

Quali misure di sicurezza mette in campo il tuo Studio per il mio neonato?
[ torna al menu ]

 

In ambito di sicurezza due sono gli elementi da tenere presenti.
Il primo riguarda appunto la sicurezza del neonato. Questo punto deve essere sempre considerato prioritario e mai secondario all’interesse di ottenere uno specifico scatto. Il fotografo newborn esperto saprà sempre quali pose potrà eseguire in sicurezza il vostro bambino. Non lo forzerà mai ad assumerne una specifica, anche se gliela avrete richiesta. Farà sicuramente tutto il possibile per accontentarvi, ma non vi prometterà di eseguire una posa prima di aver visto il bambino e aver valutato se è in grado di assumerla in piena sicurezza. Conoscerà perfettamente le più sicure tecniche di wrapping per neonati.

Il secondo elemento riguarda la sicurezza dello Studio, la pulizia e tutte le norme igieniche adottate per renderlo un ambiente a prova di neonato. Non è una cosa legata esclusivamente alla pandemia e alle procedure post-Covid-19. E’ normale che tutti gli accessori che entreranno a contatto con il bambino debbano essere regolarmente sanificati, le props ispezionate prima di ogni sessione e le superfici igienizzate.

E TU?

Come fotografo newborn, metto sempre al primo posto la sicurezza del neonato ed eseguo ogni posa senza mettere in pericolo il bambino. Le pose più complesse in cui il piccolo non è in grado di sostenersi da solo come la froggy pose sono sempre realizzate come composit (ottenute fondendo insieme più di uno scatto). Ho studiato il wrapping neonatale e il posing in specifici corsi di formazione nazionali e internazionali.

Nel mio Studio fotografico, le procedure di sanificazione e igienizzazione sono sempre state messe in atto, anche prima del Covid-19. Gli accessori per i neonati ed i bebè sono tutti realizzati da fornitori selezionati e in materiali anallergici. Abitini, cappellini e fascette sono conservati in buste monouso dopo la sanificazione. Lo Studio dispone di gel igienizzante per le mani e il personale è tenuto ad indossare la mascherina. Il distanziamento è sempre garantito e si riceve un solo nucleo familiare al giorno.

 

 

Hai tutto il necessario per eseguire una sessione newborn?
[ torna al menu ]

 

Il fotografo a cui ti stai rivolgendo potrebbe essere un fotografo generico che non dispone di accessori specifici per le sessioni newborn. Il fotografo newborn specializzato nel campo ha certamente acquistato e selezionato molti accessori, piccoli outfit, ceste, fondali, wrap coordinati per la buona riuscita delle foto dei neonati. Fare questa domanda ti permetterà di capire se dovrai prepararti per tempo, e procurarti accessori dedicati, o potrai contare sullo Studio fotografico e non avere pensieri.

E TU?

Il mio Studio fotografico dispone di molti accessori dedicati per la fotografia di neonati e di bebè. Si tratta di abitini, cappellini, fascette, tutti realizzati in materiali anallergici e acquistati da fornitori selezionati, e di “props” ovvero strumenti di lavoro come secchi, cestini, sfondi e wraps colorati. Parlo con i miei Clienti dei colori e degli accessori durante il nostro incontro di pre-consulenza in Studio, prima della sessione.

 

 

Il mio bambino avrà freddo durante la sessione? Sarà a disagio?
[ torna al menu ]

 

E’ una domanda molto importante per le mamme, che tuttavia spesso non viene fatta. Molte pose della fotografia new born prevedono che il neonato sia nudo o semi-fasciato. Un piccolo nei primi 15/20 giorni di vita non ha ancora una termoregolazione autonoma e non è in grado di compensare bene gli sbalzi di temperatura. Per questo motivo il fotografo newborn dovrà regolare la temperatura dell’ambiente di conseguenza. Una piena conoscenza di questo fattore farà in modo che il piccolo non sia esposto né a surriscaldarsi né a raffreddarsi, e che sia perfettamente a suo agio durante tutta la sessione.

E TU?

Nel mio Studio l’ambiente per una sessione newborn è sempre regolato per una temperatura di circa 28 gradi, adatta ad un neonato. I genitori saranno in maniche corte, perché l’ambiente sarà caldo. Quando il bimbo sarà spogliato, la temperatura sarà aumentata con l’ausilio di una stufetta apposita. Se sarà fasciato, per evitare che il corpo si surriscaldi, la temperatura sarà abbassata. In qualsiasi momento, la priorità è la termoregolazione del piccolino. Tutti gli altri (io compresa) devono adattarsi!

 

 

I fratellini e la famiglia sono inclusi negli scatti?
[ torna al menu ]

 

Non tutti i fotografi newborn lavorano alla stessa maniera. Alcuni di loro includono nella sessione fotografica newborn scatti con la famiglia e i fratellini, mentre altri eseguono sessioni soltanto incentrate sul neonato. Se desiderate documentare questo momento includendo qualche immagine con i genitori e i fratelli, assicuratevi di porre questa domanda al vostro fotografo newborn.

E TU?

Nel mio caso, per la mia esperienza, so che le fotografie con i genitori e con i fratellini (anche pelosi) sono quelle che vengono maggiormente amate e tesaurizzate dalle famiglie. Le prime interazioni fra fratelli e la differenza di dimensioni fra un piccolino di 15 giorni e i suoi genitori sono elementi importanti, che si vogliono documentare e ricordare.

Per questo motivo, tutte le mie sessioni newborn hanno una durata tale da permettere di eseguire anche questi preziosi scatti, che la famiglia potrà poi selezionare in fase di ordine. Se mamma e papà non si sentono a proprio agio nell’essere fotografati, è possibile fotografare solo il piccolo. Cerco tuttavia sempre di spiegare che questo genere di fotografie viene fatto per il proprio bambino, sarà tramandato a lui un giorno. Ecco perché comparire nelle foto è importante per lasciare loro un ricordo ancora più prezioso.

 

 

Qual è il momento migliore per prenotare una sessione newborn?
[ torna al menu ]

 

Per molte sessioni fotografiche non c’è un momento migliore, ma sicuramente il momento perfetto per prenotare un servizio fotografico per neonati è prima che il piccolo arrivi, idealmente prima del settimo mese di gravidanza (quando si dovrebbe prenotare una sessione maternity). In questo modo ci sarà il tempo per organizzare tutto prima che arrivino i tempi caotici e frenetici vicini alla nascita. Inoltre, si eviterà il rischio di trovare il proprio fotografo “perfetto” occupato nel momento più adatto e non si avranno preoccupazioni dell’ultimo minuto. La sessione fotografica dovrà essere eseguita nelle prime due settimane di vita del bambino. Per questo motivo, la finestra utile è molto breve ed il fotografo newborn dovrà tenere libere più date nel periodo vicino alla vostra DPP per poter essere certo di poter eseguire il lavoro nel momento migliore.

E TU?

I miei Clienti possono prenotare una sessione newborn da sola o in combo con la sessione gravidanza. Idealmente la sessione dovrebbe essere prenotata fra sesto e settimo mese di gravidanza. Per chi prenota a bambino già nato, la sessione sarà effettuata secondo disponibilità e potrebbe non rientrare nel prime due settimane di vita del bambino. In caso di parto cesareo programmato, la data viene fissata immediatamente. Per parto naturale, tengo libere due date nella settimana precedente e due in quella successiva alla DPP, per avere modo di trovare il momento migliore per il bambino.

 

 

Quali prodotti artistici offri? Stampa? Digitale? Entrambi?
[ torna al menu ]

 

Può sembrare una domanda non importante, soprattutto se non si è pensato a lungo alla propria idea di realizzare un servizio fotografico per neonati e non si sa cosa aspettarsi dalla sessione fotografica. Invece, è una domanda fondamentale.

Il fotografo che offre pacchetti predefiniti con un tot di files digitali inclusi vi mette di fronte ad un “fatto compiuto”. Stabilisce preventivamente per voi di cosa avete bisogno e vi fornisce un prodotto non finito. Starà a voi poi utilizzare quel prodotto senza una guida, probabilmente finendo per conservare il CD con i files in un cassetto e mancando lo scopo di tramandare le immagini ai vostri figli per preservare la memoria di questo tempo stupendo.

Il fotografo che offre un’esperienza completa sa come guidarvi nella creazione di memorie durature che possono diventare preziosi tesori di famiglia. E’ lieto di farlo selezionando prodotti fotografici e materiali di lunga durata, di alta qualità e di spettacolare finitura. Questo fotografo sarà disponibile per voi durante la scelta delle immagini che più vi colpiscono. Vi assisterà per aiutarvi a decidere anche come conservarle nella maniera migliore. Saprà dedicare tempo e passione a questo compito, quanta ne dedica alla parte fotografica. Perché in fondo, è un fotografo, non un illustratore, e il suo prodotto primario dovrebbe ancora essere una fotografia e non un’immagine digitale.

E TU?

Ai miei Clienti offro un’esperienza completa. Per questo motivo voglio assicurarmi che ricevano tutta l’assistenza possibile prima, durante e dopo la sessione. Non effettuo così una semplice “sessione fotografica” ma un “viaggio fotografico” che li conduca a portare a casa delle opere tangibili che non possano che essere notate.
Il mio Studio offre molte opzioni: dagli spettacolari wall art, alle stampe in cornice, ai pannelli da combinare, agli Album, alle Collezioni di stampe. Ciascuna stampa acquistata viene consegnata con il corrispondente file digitale per ristampa privata, per consentire anche la copia per parenti ed amici. Il meglio dei due mondi 🙂

Per una maggiore conoscenza della mia offerta leggete questo articolo sui prodotti fotografici dello Studio questo su come conservarli al meglio. Il mio Studio offre anche esperienza nella composizione digitale in post produzione per ottenere incredibili artwork personalizzati combinando la fotografia del vostro bimbo con sfondi digitali artistici.

 

 

Cosa è incluso nel costo sessione? C’è una spesa minima?
[ torna al menu ]

 

Anche qui, ci sono due tipologie di fotografi. C’è chi offre un costo forfettario comprensivo di costo sessione e prodotti (in genere digitali) e chi offre un costo sessione separato dai prodotti, per permettere al Cliente di scegliere in piena libertà cosa preferisce dopo aver visto le proprie immagini. La spesa minima è legata al sistema di business. Il fotografo che include delle immagini nel pacchetto richiederà la spesa del pacchetto base come spesa minima. Il fotografo che separa sessione e prodotti potrà invece prevedere o meno una spesa minima in prodotti fotografici da abbinare alla sessione fotografica. Sapere cosa prevede il vostro è sicuramente importante per valutare il budget da dedicare alla vostra sessione.

E TU?

Dopo molti anni di esperienza come fotografo newborn e in generale di infanzia, ho elaborato un mio sistema di business che tiene conto principalmente dell’interesse del Cliente. Separo il costo sessione, che include l’esperienza fotografica, dal costo dei prodotti à la carte, che è diverso a seconda della tipologia del supporto e della grandezza della stampa. In questo modo il Cliente può decidere di acquistare anche una sola immagine, o tutte: questo dipenderà esclusivamente dal suo grado di soddisfazione per le foto realizzate. Prevedo anche alcune Collezioni predeterminate comprensive di costo sessione, digitali e stampe in quantità crescente. 

 

 

Quanto dovrò aspettare per ricevere le foto?
[ torna al menu ]

 

 

Molti fotografi che vendono pacchetti preconfezionati comprendenti un certo numero di fotografie selezionano e postproducono le immagini direttamente, e poi ve le fanno avere tramite download digitale. Questa soluzione potrebbe non essere ideale per chi desidera avere un maggiore controllo sulla scelta delle proprie immagini. Altri fotografi lasciano la scelta al Cliente, fornendo una galleria online disponibile per un periodo di tempo variabile. Altri ancora invitano il Cliente in Studio a visionare i provini dopo una postproduzione di base, per aiutarli nella selezione e nella scelta dei prodotti fotografici. In tutti i casi, vorrete sapere quanto ci vorrà per la visione delle foto ed eventualmente per la stampa.

E TU?

Dal momento che punto molto sui prodotti fotografici di alto livello, che impiegano un tempo abbastanza lungo per essere pronti, nel mio Studio potete aspettarvi di visionare i vostri provini nel nostro incontro di ordine circa 1 settimana dopo la sessione di scatto, e di ritirare i vostri prodotti fotografici pronti entro un periodo di 6/8 settimane dalla sessione di ordine. Questi prodotti fotografici saranno tesori per la vostra casa e la vostra vita: sarà valsa la pena aspettare, le cose belle impiegano tempo!

 

 

Cosa ti distingue da un altro fotografo newborn?
[ torna al menu ]

 

E’ una domanda che potrebbe sembrare insolita in un contesto pieno di offerte che sembrano tutte simili. Per questo motivo dovete concentrarvi molto su questo aspetto per comprendere davvero quale sia il punto di forza del fotografo newborn che sceglierete per la vostra famiglia.

In un insieme di offerte tutte uguali, dando per scontata in ogni caso la qualità delle immagini, nessuna vale più delle altre e si compete sul prezzo. Tuttavia, ci sono molte cose oltre al prezzo su cui riflettere: stile, esperienza, personalità del fotografo fanno la differenza. Questa domanda spingerà il fotografo a parlarvi del perché si dedica a questo tipo di fotografia, in che modo, con che passione, con che punto di forza rispetto agli altri, e vi permetterà di capire meglio, insieme al suo modo di vedere, se la sua concezione si allinea o meno con la vostra visione della vostra esperienza per la vostra famiglia.

E TU?

Se abitate a Pisa o nei dintorni, vi invito nel mio Studio per conoscervi e parlarci di persona, per capire cosa rende la mia esperienza fotografica diversa da quelle che troverete in giro. Nell’attesa, potrete anche farvi un giro sul mio blog, leggere la mia pagina di presentazione sul sito e seguimi sui social, per carpire qualcosa di più della mia personalità e del mio approccio.

 

Ora dovreste avere un’idea più chiara su cosa chiedere quando inviate una richiesta di preventivo ad un fotografo newborn, o cosa guardare nella sua risposta. Sapete cosa leggere attraverso le righe, e che è sempre opportuno accettare l’invito ad una telefonata esplicativa o ad un incontro di consulenza. E sapete anche qualcosa di più su cosa aspettarvi da un fotografo newborn specializzato in questa meravigliosa arte.

Se desiderate parlare con me dell’argomento, chiamatemi al telefono o scrivetemi tramite il form sottostante. Sarò davvero lieta di raccontarvi qualcosa di più della mia esperienza, del mio Studio e del mio lavoro. Vi aspetto!

Isabella Allamandri

Isabella Allamandri

Fotografa di maternità e neonati

Isabella è fotografa professionista a Pisa con Studio fotografico dedicato alla prima infanzia attivo in città dal 2012.
Negli anni si è sempre occupata della nicchia specifica della fotografia di famiglia, con focus specialistico sulla maternità e sui neonati, nonché bebè da 0 a 12 mesi di vita.
E’ Socio Fondatore della prima Associazione Professionale dedicata alla protezione dell’immagine del bambino in fotografia.

Dal momento che effettua soltanto poche sessioni al mese, per garantire ai Clienti un flusso di lavoro funzionale e un’esperienza sempre all’altezza delle aspettative, vi invita a contattarla telefonicamente al +39 3934377701: in una chiacchierata informale e senza alcun impegno potrete capire se i suoi servizi fotografici fanno al caso vostro e quali sono le vostre esigenze per questo progetto.

Utilizza il form per metterti in contatto con me: sono a disposizione per spiegarti ogni fase del mio lavoro con i neonati ed i piccolissimi, e per sciogliere qualsiasi dubbio possa trattenerti dall'iniziare il tuo viaggio fotografico personalizzato. Scrivimi subito perché a causa della personalizzazione che dedico a ciascun Cliente prendo pochissime sessioni al mese e la mia disponibilità è limitata. In alternativa, puoi chiamarmi al 3934377701 o scrivermi a info@allamandri.it  Ci sentiamo presto!

Non dimenticare di inserire il tuo numero di telefono per un contatto diretto.

 

Conformità GDPR 679/216:

11 + 15 =

Ti può interessare anche: