I prodotti fotografici più adatti ad una sessione fotografica

Lo scopo di un servizio fotografico è conservare e tramandare. Stai per affidare la tua famiglia ad un fotografo professionista per immortalare momenti così importanti da dover essere fissati per sempre nella tua memoria. Desideri tramandare queste immagini ai tuoi figli perché possano ricordarli negli anni a venire, riconnettendosi a voi genitori e alle loro origini. Ma quali sono i prodotti fotografici più adatti a questo scopo? Come vuoi ricordare questi momenti della tua vita fra 5, 10, 20 anni da adesso?

Chi si rivolge ad un professionista per la realizzazione delle Memorie della sua vita dovrebbe valorizzare la propria esperienza arrivando fino allo stadio finale dello sviluppo e della presentazione del prodotto. Pretendere da quell’esperienza qualcosa di tangibile e di perfettamente godibile. Trasformare un bene “digitale” – il file – in un bene reale – il prodotto finito.

E’ possibile ottenere questo scopo tramite prodotti fotografici?

 

Stampare autonomamente i propri files è indubbiamente una soluzione economica, ma che non può essere paragonata al risultato cercato nel rivolgersi ad uno Studio Fotografico. Il processo di stampa standard è automatizzato, privo di scelte cromatiche appositamente selezionate dall’artista che ha realizzato la fotografia. Rischia di produrre molte copie del lavoro, prive tuttavia dell’impatto emotivo ed emozionale che farà di esse delle vere opere d’arte.

 

La mia esperienza personale

Sono madre di tre figli, e come molti di voi ho un enorme archivio di immagini digitali conservate sugli hard disk del mio computer e salvate su CD archiviati nei cassetti. Di ciò che è antecedente al 2010, però, ben poco è stato stampato o, se lo è stato, ha trovato posto su supporti commerciali di medio/bassa qualità.

Non è colpa mia. Quando avevo i figli molto piccoli, nessuno mi ha mai parlato di prodotti fotografici di qualità, di wall art, di memorie preziose o di stampa archivistica. Nessuno mi ha avvertita che le immagini che salvavo con pazienza e precisione nelle cartelle suddivise in annate del mio computer potevano corrompersi e risultare illeggibili. Nè che sarebbero state soggette all’imprevedibilità e alla mutevolezza della tecnologia. Occupata con i miei bambini, credevo che possedere i digitali mi mettesse al riparo da ogni rischio di perdita di memorie. Ero convinta che quell’archiviazione sarebbe stata definitiva.

Ma da quando ho iniziato a fotografare bambini non miei, nel 2010, ho sentito la responsabilità di quello che stavo facendo. Per le persone che mi affidavano i loro preziosi ricordi, ho iniziato a riflettere attentamente su cosa consegnare al Cliente per rendere la sue esperienza il più possibile duratura. 

 

I files digitali sono prodotti fotografici archivistici?

 

Le immagini digitali sono certamente sempre un must-have. Come mamma, comprendo bene la necessità di fare ristampe delle foto dei figli per i nonni e i parenti. Di utilizzarne alcune per progetti creativi, di inviare auguri per posta elettronica allegando una foto di famiglia… Per tutte queste cose, il digitale è sicuramente imprescindibile per me, come per tutte le mamme.

Tuttavia, quando sono andata a cercare delle immagini specifiche dei miei figli nei miei archivi perfetti, purtroppo ho avuto una brutta sorpresa. Mi sono trovata di fronte a quell’imprevedibilità della tecnologia alla quale ho accennato. Pixel corrotti, immagini che non si possono più aprire, o addirittura “proprio quella immagine” alla quale tenevo immensamente perduta definitivamente nel fallimento improvviso e irrimediabile di un hard disk.

Da allora ho modificato le mie priorità.

 

Cosa e quando stampare?

 

Ci sono immagini di tutti i giorni, ritratte con i nostri telefonini o con le macchine fotografiche che portiamo in vacanza. Queste immagini vivono in un lasso di tempo più o meno breve che corrisponde al momento in cui le scattiamo e ai pochi giorni successivi. Sono immagini che ci accompagnano nei giorni che viviamo e che spesso sono ripetitive e simili. Non ce la sentiamo di cancellarne nessuna, e del resto abbiamo spazio sul telefono, possono stare lì senza problemi! Fra queste immagini, solo alcune meriterebbero di essere raccolte in un album ricordo, anche non eccelso, ma in grado di riportarci sempre a quei giorni e a quei momenti. Dovreste pensare a realizzarlo!

E poi, ci sono le immagini fatte fare da un fotografo professionista.

Perché andare da un professionista, se non per eternare momenti così speciali da non voler assolutamente rischiare di perderli o non ritrovarli più? E se vogliamo rendere eterni quei momenti, perché accontentarci di una tecnologia beffarda e dalle mille facce, che tra pochi anni renderà inutile ogni nostro sforzo di archiviazione?

 

Che prodotti fotografici usare per conservare allora le nostre memorie?

 

Il mio Studio è fortemente convinto che le vostre memorie debbano essere stampate su prodotti fotografici di qualità per poter attraversare le generazioni e compiere lo scopo che si prefiggono. Per questo motivo, ritengo assolutamente necessario proporvi prodotti fotografici stampati di straordinario valore e durata.

Ogni anno dedico un paio di mesi alla ricerca e selezione di questi prodotti fotografici.

Se sceglierete me come vostro fotografo, avrete la possibilità di vederli e di toccarli prima ancora di iniziare il vostro viaggio fotografico con la vostra sessione. Nel nostro incontro di consulenza vi mostrerò infatti tutto il campionario, dandovi modo di apprezzare i pregi di ciascuna soluzione ideata per voi.

In ogni caso, quali caratteristiche devono avere questi prodotti fotografici per rispondere alla funzione che si prefiggono? Quali sono i dettagli che dovete guardare per capire se l’offerta di un fotografo è consona e adeguata allo scopo da raggiungere?

 

I prodotti fotografici ideali da abbinare alle sessioni fotografiche di famiglia e bambini

 

 

 

  1. I prodotti fotografici scelti devono essere archivistici. Con questa parola si intende che devono essere opere in grado di essere conservate nel tempo per una durata uguale o superiore ai 100 anni, se correttamente esposte e trattate. Cosa significa nella pratica? Significa che il vostro quadro, o la vostra stampa, se avrete cura nel trattarle e se non verranno messe in una condizione ambientale particolarmente aggressiva, avranno la possibilità di essere tramandate ai vostri figli quando saranno grandi. Significa che renderanno possibile proprio la consegna della memoria alla generazione successiva: lo scopo che ci siamo prefissi quando abbiamo deciso di andare dal fotografo! Per approfondire, leggi il mio articolo su come conservare le tue fotografie.
  2. I prodotti fotografici scelti devono essere di alta qualitàE’ ovviamente una conseguenza del punto uno (nessun prodotto può essere archivistico e NON essere di alta qualità). E’ anche secondariamente un punto fondamentale. Ciò che immaginiamo di appendere alle pareti della nostra casa, nei punti vitali del luogo in cui trascorriamo il nostro tempo migliore, deve essere in grado di mantenere inalterate le caratteristiche dell’immagine e del supporto per molto, molto tempo. Nessuno vuole esporre nel salotto di casa un quadro che dopo due anni sarà ingiallito e avrà perso tutta la sua vividezza. Vogliamo esporre immagini bellissime, in grado di emozionarci tutti i giorni. Vogliamo che così le vedano tutti coloro che verranno a trovarci in casa nostra: senza tempo, immutabili.

 

I prodotti fotografici dello Studio fotografico di Isabella Allamandri Ph

 

I prodotti fotografici che ho selezionato nell’anno in corso per i miei Clienti perché servano a quanto indicato sono

  • le sempiterne stampe in carta cotone fine art protette da passepartout acid-free conservativi. (Ma attenzione, le carte fine art non sono tutte uguali. Accertatevi delle loro caratteristiche per comprenderne la longevità e la natura archivistica)
  • album high-end
  • stampe montate (mountend prints)  pensate per essere incorniciate secondo le esigenze del Cliente
  • stampe su pannelli con splendide finiture opache o acriliche, pensate per essere appese direttamente con attaccaglie già predisposte
  • wall art di design su tela pittorica avvolta su monoblocchi in legno
  • stampe artistiche in carta Amalfi o in carte fine art dai bordi intonsi riportate su pannelli in tela colorata o incorniciate in preziosi pezzi unici.

Ogni anno le collezioni sono rivisitate e i prodotti aggiornati; i campionari sono sempre disponibili in Studio per essere visti, toccati e perfettamente compresi.

 

Che prodotti fotografici dovrò scegliere?

 

Qualunque soluzione sceglierete, sarete sempre sicuri di portare a casa un’opera che, se esposta con cura e con criterio, sarà in grado di assolvere ognuno degli scopi indicati. Questi prodotti fotografici vi regaleranno nel tempo – e per molto tempo – l’emozione e il ricordo legati al momento vissuto. Saranno opere da conservare ed esporre con orgoglio che ritraggono voi, e la vostra famiglia, in un dato momento del tempo.

Tuttavia, per venire incontro anche alle vostre esigenze di archiviazione e di copia privata, tutte le stampe acquistate presso il mio Studio (singole, in Collezione, in album) saranno affiancate dalla loro versione digitale adatta alla stampa privata. In questo modo, avrete sempre la possibilità di fare copie delle vostre foto preferite per i nonni o i parenti, o di condividerle sui vostri social, senza rinunciare alla stampa professionale. Il meglio dei due mondi 🙂

Per prenotare un appuntamento, o per discutere i dettagli della vostra sessione, chiamatemi al 393/4377701 o riempite il form sottostante. Non vedo l’ora di discutere dei vostri prodotti fotografici con voi 🙂

Isabella Allamandri

Isabella Allamandri

Fotografa di maternità e neonati

Isabella è fotografa professionista a Pisa con Studio fotografico dedicato alla prima infanzia attivo in città dal 2012.
Negli anni si è sempre occupata della nicchia specifica della fotografia di famiglia, con focus specialistico sulla maternità e sui neonati, nonché bebè da 0 a 12 mesi di vita.
E’ Socio Fondatore della prima Associazione Professionale dedicata alla protezione dell’immagine del bambino in fotografia.

Dal momento che effettua soltanto poche sessioni al mese, per garantire ai Clienti un flusso di lavoro funzionale e un’esperienza sempre all’altezza delle aspettative, vi invita a contattarla telefonicamente al +39 3934377701: in una chiacchierata informale e senza alcun impegno potrete capire se i suoi servizi fotografici fanno al caso vostro e quali sono le vostre esigenze per questo progetto.

Utilizza il form per metterti in contatto con me: sono a disposizione per spiegarti ogni fase del mio lavoro con i neonati ed i piccolissimi, e per sciogliere qualsiasi dubbio possa trattenerti dall'iniziare il tuo viaggio fotografico personalizzato. Scrivimi subito perché a causa della personalizzazione che dedico a ciascun Cliente prendo pochissime sessioni al mese e la mia disponibilità è limitata. In alternativa, puoi chiamarmi al 3934377701 o scrivermi a info@allamandri.it  Ci sentiamo presto!

Non dimenticare di inserire il tuo numero di telefono per un contatto diretto.

 

Conformità GDPR 679/216:

7 + 5 =

Ti può interessare anche:

Consigli sulla stampa professionale

Consigli sulla stampa professionale

Dalla stampa professionale su carta fine art ai preziosi album e libri d'arte, per arrivare alle classiche tele e ai modernissimi wall art,...

Esporre le foto di famiglia in casa

Esporre le foto di famiglia in casa

Decorare la propria casa con immagini che ci permettono di ricordare momenti felici può essere un compito creativo e molto appagante. Ecco perché è...