Come mi devo vestire per la sessione fotografica?

“Come mi devo vestire per la sessione fotografica”? “Cosa devo portare per fare le foto?” “Come preparare i bambini?” “Posso portare il mio animale domestico?

Sono queste le domande che più spesso mi vengono rivolte da chi si accinge a prepararsi per la sessione fotografica, subito dopo la prenotazione.

 

Come mi devo vestire per la sessione fotografica?

 

Hai prenotato la tua sessione fotografica e sei molto emozionato al pensiero di ottenere bellissimi ritratti della tua famiglia. Tuttavia, non hai la minima idea di cosa indossare o far indossare ai tuoi bambini per apparire al meglio nelle foto.

Può essere complesso capire cosa indossare per la propria sessione fotografica, se non si è mai stati di fronte all’obiettivo. Certo vuoi apparire al tuo meglio, questi ritratti potranno finire sulle pareti della tua casa e restarci molto a lungo. Tuttavia, non hai il tempo né la voglia di passare ore a provarti i vestiti di fronte allo specchio e finire per sentirti sopraffatta e insoddisfatta. Per questo motivo, trovi qui alcuni consigli fondamentali su come scegliere il tuo abbigliamento. In questo modo, “come mi devo vestire per la sessione fotografica” non sarà più un problema!

 

I consigli del professionista

 

1. Prima di tutto, scegli il tuo outfit in base alla location della sessione fotografica. Se la sessione si terrà all’aperto, opta per un look più naturale e informale. Invece, se la sessione si terrà in uno studio o in un ambiente chiuso, puoi scegliere di indossare qualcosa di più elegante. Ogni tipologia di sessione fotografica avrà le sue caratteristiche e dovrai fare attenzione ad alcuni particolari importanti.

2. Ricorda che i colori giocano un ruolo importante nelle fotografie. Scegli con attenzione i colori dei tuoi abiti in base alla palette della location o alla tipologia del ritratto desiderato. Per ritratti formali, i colori migliori sono sempre neutri. Se la sessione si concentrerà su un particolare elemento come il paesaggio o un monumento, scegli di indossare un outfit che si intoni all’ambiente circostante. Questo renderà le tue foto ancora più belle e memorabili.

3. Pensa alla funzione dell’immagine! Potresti desiderare un ritratto da esporre nel tuo salotto o nella tua camera da letto. Potresti arredare la cameretta del tuo bambino con i suoi primi ritratti newborn. In ogni caso, l’immagine che desideri esporre potrà integrarsi perfettamente nell’ambiente se avrai pensato prima a coordinare i colori di abiti e oggetti di scena con le eventuali tonalità delle tue stanze.

 

Come mi devo vestire per la sessione fotografica di gravidanza?

 

Per le mamme in attesa, questo è un momento molto speciale e una sessione fotografica di gravidanza è il modo perfetto per catturare questo momento unico. Questa è tuttavia una delle sessioni più insidiose dal punto di vista dell’abbigliamento perfetto.

E’ chiaramente importante che la futura mamma scegla il suo outfit in base al suo stile personale. Questa è la sua sessione fotografica e lei deve sentirsi a suo agio nell’abbigliamento che indossa. Chiedo sempre alle mamme che desiderano fotografie in stile casual di scegliere un outfit che esprima la loro personalità e il loro stile. Anche il colore può fare una grande differenza nelle foto. Se vuoi che le tue foto abbiano un aspetto più romantico, opta per colori più tenui, come il rosa, il celeste o il tortora. Se vuoi che le tue foto abbiano un aspetto più energico, opta per colori più vivaci, come il giallo o l’arancione. Il colore dell’outfit deve essere scelto in base all’effetto che vuoi ottenere nelle tue foto.

Il mio Studio fotografico offre alle mamme in attesa delle soluzioni di abbigliamento di scena e dei veli per immagini eleganti e senza tempo, ed esegue anche uno stile più boudoir per degli scatti con intimo o nudo artistico. Per la complessa questione del come mi devo vestire per la sessione fotografica in gravidanza, suggerisco di leggere i miei articoli dedicati Cosa indossare per un servizio fotografico di gravidanza e Come prepararsi ad un book fotografico di gravidanza. 

 

Come mi devo vestire per la sessione fotografica neonato?

 

I servizi fotografici per neonati si svolgono generalmente nelle prime due settimane di vita. Molte neo-mamme alla prima esperienza con l’obiettivo si chiedono come vestire i componenti della propria famiglia e come vestire il proprio piccolino per questo appuntamento speciale. Spesso si pensa che serva qualcosa di particolare, magari un abito di pizzo svolazzante per le bambine – come si fa per un battesimo – oppure un abitino con giacchino e farfallino per i maschietti. Invece, per i piccolissimi non c’è nulla di più sbagliato di questo. Perché?

La funzione di un servizio fotografico in questa età così precoce è quella di preservare per sempre la loro natura acerba, la particolarità dei piccoli dettagli del viso, la rugosità delle manine e dei piedini, la sensazione “tutta nuova” di guardare un bimbo appena uscito dal grembo, in pieno sbocciare. E’ una fase che dura pochissimi giorni, che svanirà velocemente fra una poppata e l’altra, mentre il piccolo mette su peso, arrotonda le gambette prima magre e screpolate e gonfia le piccole guance, trasformandosi da neonato a bebè.

 

Come mi devo vestire per la sessione fotografica bebè

 

Anche scegliere abiti che complementino perfettamente una sessione fotografica bebè con bambini sotto l’anno di vita non è molto semplice, in quanto non sempre l’abito “perfetto”, magari elegante e costoso, rende bene su un bimbo di pochi mesi, che magari ancora non sostiene bene il busto o la testolina. Questo è particolarmente vero in caso di piccoli dai 3 ai 6 mesi, ma è una buona regola anche per i bimbi un po’ più grandini, fino a 1 anno o poco più. Per le sessioni fotografiche di primo compleanno, stabiliremo insieme un outfit coordinato per la famiglia ed un completino di scena adatto alle foto singole del piccolo e all’eventuale smash cake.

In generale, insaccare bimbi così piccini in abiti scenografici produce l’effetto contrario a quello cercato. L’attenzione viene catturata dall’abito o dall’accessorio e i preziosi piccoli dettagli finiscono per sparire, soffocati da enormi fiocchi e lucido raso o coperti da scomodi colletti “da ometto”. Leggi i miei consigli professionali su cosa indossare per un servizio fotografico newborn e bebè.

 

Come mi devo vestire per la sessione fotografica di famiglia

 

Se i vostri bambini sono già più grandi e sono in grado di camminare da soli, sia che la sessione fotografica si svolga in studio o all’aperto, in esterna, l’abbigliamento costituirà un elemento molto importante e da non sottovalutare. Per le sessioni in Studio i bimbi verranno ritratti da soli, con i fratelli e con i genitori, ragion per cui coordinare gli abiti di tutti sarà un elemento di forza. Nel mio Studio fotografico, do la possibilità di effettuare almeno due cambi – cosa che permette alle mamme di portare qualcosa di più sportivo e qualcosa di più elegante, per ritratti più naturali o più impostati.

Ricordate di pensare anche alle scarpe! E’ vero che per molte tipologie di scatti richiederò i piedi nudi, ma una scarpa abbinata farà sempre una grande figura in un ritratto di famiglia che dovrà diventare il fulcro centrale del vostro salotto.

Se sei indeciso su come vestirti per la tua sessione fotografica, consulta il professionista che hai scelto per occuparsi dei tuoi ritratti. Sarà in grado di darti consigli su come coordinare perfettamente il tuo look. Con un po’ di preparazione, la tua sessione fotografica sarà perfetta!
Se invece non hai ancora prenotato il tuo servizio, chiamami al telefono o scrivimi tramite il form sottostante. Sarò lieta di invitarti in Studio per una consulenza gratuita e di aiutarti a selezionare l’abbigliamento più adatto alla tua occasione e alla tua sessione. Ti aspetto!

Isabella Allamandri

Isabella Allamandri

Fotografa di maternità e neonati

Isabella è fotografa professionista a Pisa con Studio fotografico dedicato alla prima infanzia attivo in città dal 2012.
Negli anni si è sempre occupata della nicchia specifica della fotografia di famiglia, con focus specialistico sulla maternità e sui neonati, nonché bebè da 0 a 12 mesi di vita.
E’ Socio Fondatore della prima Associazione Professionale dedicata alla protezione dell’immagine del bambino in fotografia.

Dal momento che effettua soltanto poche sessioni al mese, per garantire ai Clienti un flusso di lavoro funzionale e un’esperienza sempre all’altezza delle aspettative, vi invita a contattarla telefonicamente al +39 3934377701: in una chiacchierata informale e senza alcun impegno potrete capire se i suoi servizi fotografici fanno al caso vostro e quali sono le vostre esigenze per questo progetto.

Utilizza il form per metterti in contatto con me: sono a disposizione per spiegarti ogni fase del mio lavoro con i neonati ed i piccolissimi, e per sciogliere qualsiasi dubbio possa trattenerti dall'iniziare il tuo viaggio fotografico personalizzato. Scrivimi subito perché a causa della personalizzazione che dedico a ciascun Cliente prendo pochissime sessioni al mese e la mia disponibilità è limitata. In alternativa, puoi chiamarmi al 3934377701 o scrivermi a info@allamandri.it  Ci sentiamo presto!

Non dimenticare di inserire il tuo numero di telefono per un contatto diretto.

 

Conformità GDPR 679/216:

11 + 1 =

Ti può interessare anche: