CHI

Lieta di conoscervi! Benvenuti e grazie per esservi fermati a visitare il mio sito web.
Sono una fotografa “per famiglie”: mi occupo prevalentemente di immagini che devono rispecchiare gli aspetti fondamentali della nostra vita, cercando di imprimere sulla carta quegli attimi preziosi che il tempo, ironicamente, ci dona e subito ci ruba. Sono prima di tutto una mamma – di tre ragazzi che, giorno dopo giorno, riempiono la mia esistenza di ricordi e di emozioni, con la freschezza e la sensibilità che sono propri della loro magnifica età.

Ho sempre amato la fotografia, fin da quando, bambina, frequentavo la camera oscura del caro zio Carlo (il suo stanzino nella soffitta) cercando di carpire il segreto dei suoi bianchi e neri appesi alle mollette da bucato sopra la mia testa. Anche lui amava fotografare la gente, e probabilmente è a lui che devo la mia passione per il ritratto.

COSA

Nasco come fotografa di famiglia, in particolar modo indirizzata verso la prima infanzia: il mio target primario sono le mamme in attesa e le neomamme, i neonati, i bebè entro l’anno di vita e le famiglie con bambini piccoli.
Ho un’esperienza di 8 anni in questo tipo di fotografia moderna – una fra le prime in Italia ad abbracciare le nuove tendenze venute da America ed Australia, e che ha fatto di questo genere una specializzazione – ed ho perfezionato lo stile con workshop formativi di alto livello (newborn photography con Michela Magnani Ph. 2016, maternity con Monika Serek 2016, newborn wrapping con Martyna Ball MY BABY BOOK 2018, newborn photography con Russ Jackson Ph (Londra) 2018.

COME

mission

La mamma di due bambine a cui ho fatto un servizio fotografico qualche tempo fa mi ha scritto “Penso che fotografare sia un po’ come scrivere: raccontiamo solo ciò che siamo capaci di “vedere”. Si può fermare la bellezza di un gesto, di uno sguardo… solo se si è in grado di coglierla profondamente“.
Credo sia proprio questo il senso della fotografia artistica, come intesa nei miei scatti.
Il mio scopo è catturare l’essenza dei vostri figli, l’anima della gente.
Non voglio fotografare l’impacciato sorriso di un bambino di fronte ad un obiettivo che lo intimidisce, ma la sua espressione sorpresa di fronte allo sbocciare di un fiore.
Non voglio fotografare due fratelli, ma la relazione che esiste fra loro, attraverso gesti, sguardi ed atteggiamenti.
Se vi state giustamente chiedendo a chi state per affidare i vostri figli, magari neonati, fermatevi un attimo a riflettere sulla formazione del professionista che state per scegliere. Per fotografare bambini occorre preparazione, capacità tecnica, occhio, raffinatezza estetica ma anche e soprattutto cura, passione, amore, e una specializzazione specifica in questo settore, in grado di garantirvi, oltre alla professionalità dei risultati, un’esperienza serena e piacevole per voi e per i vostri figli. La loro sicurezza, il loro benessere, il rispetto per quello che sono e per quello che saranno sono per me valori irrinunciabili.

Conosci meglio il mio modo di lavorare: fotografo gravidanzafotografo neonatifotografo bambini

PERCHE’

Non moltissimi anni fa, nella mia città, esisteva la figura del fotografo che raccontava la gente. Era piuttosto simile ad un moderno “freelance”: si appostava nella zona del centro, e fotografava le persone che passavano dal “ponte di mezzo”, intente nelle loro chiacchiere, nella loro solitudine o nei loro pensieri. Queste immagini poi venivano esposte nella sua vetrina, e le persone le acquistavano perchè raccontavano qualcosa: un pezzo di una loro storia, un frammento della loro esistenza.
Io sono sempre stata affascinata da questa figura di questo fotografo “di quartiere”: che del quotidiano aveva fatto un business, non solo interessante, ma anche remunerativo. E nonostante la lontananza in anni e in tecnologia, mi sento molto vicina a lui nelle motivazioni che mi spingono a portare avanti la mia attività. Certo, allora la stampa era necessaria: non esisteva il negativo digitale, e quello fisico non aveva motivo di essere venduto perché era comunque “illeggibile” senza una stampa. Ora non è più così, e si tende a tesaurizzare l’immagine digitale nell’illusoria convinzione di possederla realmente solo se essa risiede su un CD o nel nostro hard disk. Nulla di più sbagliato: ciò che salvate in una cartella nel vostro computer è schiavo di una tecnologia soggetta ad un processo di evoluzione tale da rendere futile e impossibile ogni tentativo di conservazione. Io, come quel fotografo di quartiere lungimirante, voglio darvi qualcosa di tangibile che possiate vedere, toccare ed amare per generazioni. Consegnarvi un CD con le immagini digitali è la strada più facile: non richiede il lavoro di preparazione alla stampa, la profilatura del colore, la scelta delle carte migliori per la resa cromatica dell’immagine, lo studio delle dimensioni adatte all’esposizione nello specifico contesto, la scelta del laboratorio, il tempo ed i costi per inviare ed aspettare le immagini, la confezione, la consegna. In più, voi sapete di volere le vostre immagini, il che rende semplice vendervi un cd, ma non sapete di volere quelle meravigliose stampe da arredo, o gli splendidi album, e tutti gli emozionanti prodotti che realizzo per fare della vostra sessione un ricordo eterno.
Lo faccio per eternare il vostro amore. Potete approfondire tutto questo leggendo la mia visione sulla pagina MISSION.

SOCIO FONDATORE AFINEB

AFINEB – l’Associazione Fotografia Italiana Neonati e Bambini - vuole promuovere la fotografia di neonati e bambini in Italia, ma anche essere punto di riferimento per chi vuole più informazione: potenziali clienti che cercano un fotografo affidabile e gli stessi fotografi che desiderano specializzarsi in questo genere fotografico.
La fotografia d’autore per documentare la gravidanza e ritrarre i neonati ed i bambini è un trend che viene dal mondo anglosassone, e che da qualche anno è approdato anche in Italia. C'è infatti grande differenza con il ritratto classico: il fotografo ora entra nel mondo dell’infanzia, nella famiglia, nella vita del cliente, offrendo immagini di fortissimo impatto emotivo ed estetico.
Per essere all’altezza di questa nuova sfida serve una grande preparazione: non solo un importante investimento economico per offrire una qualità impeccabile, le capacità tecniche ed il talento artistico, ma anche, e sopratutto, il riguardo e l'attenzione per i piccoli modelli. Alti standard di sicurezza ed il rispetto per la dignità dei neonati e bambini devono essere una priorità per chi svolge questo meraviglioso mestiere.
Sono fra gli 8 Soci Fondatori di AFINEB, fortemente voluta da fotografe di neonati e bambini provenienti da tutta l’Italia che condividono la passione per una fotografia contemporanea, moderna ed emozionante. Ma più di tutto, condividono la voglia di vedere riconosciuto il grande valore della fotografia di neonati e bambini che - in un’età digitale che vive di esperienze brevi – crea invece frammenti indimenticabili della vostra vita.
Essere parte di una Associazione così prestigiosa costituisce una certificazione importante del proprio lavoro e garantisce al tempo stesso la professionalità e la preparazione specialistica della fotografa alla quale state affidando le vostre memorie.